Il progetto consiste nella realizzazione di un modello di un pozzo nel deserto,  alimentato con l'energia solare.

I pannelli fotovoltaici di giorno, alimentano direttamente la pompa la quale serve per sollevare l'acqua dalla falda acquifera e caricano un condensatore che di notte da tensione alla stessa.

Nel modello viene rappresentata anche una falda acquifera in miniatura che ha le stesse proprietā di una falda acquifera naturale, per facilitare la discesa dell'acqua verso il pozzo sotterraneo, ci sarā dentro il progetto sotto la sabbia una struttura in alluminio.